Brunello di Montalcino Docg Decavin

brunello_1473238710
Vino nato nell’800 da un clone del Sangiovese denominato Brunello nella zona di produzione: Montalcino in provincia di Siena. È un vino che può invecchiare per tanti anni, ma rimanere sempre equilibrato e “fresco”. È un vino dall’eccellenza riconosciuta in tutto il mondo. Zona di prod ...Altre informazioni



  • Descrizione prodotto

Vino nato nell’800 da un clone del Sangiovese denominato Brunello nella zona

di produzione: Montalcino in provincia di Siena. È un vino che può invecchiare

per tanti anni, ma rimanere sempre equilibrato e “fresco”. È un vino

dall’eccellenza riconosciuta in tutto il mondo.

Zona di produzione: Montalcino - Siena con esposizione Sud-Sud/Ovest.

Altitudine da 400 a 480 metri s.l.m.

Uva con cui è prodotto: Sangiovese grosso denominato Brunello.

Vinificazione: Fermentazione naturale a temperatura controllata

(max 24/26°C). Macerazione in vasche di acciaio

inox per circa venti giorni con rimontaggi e

follature giornaliere.

Invecchiamento: Minimo 36 mesi in botte di rovere francese o di

Slavonia e successivo affinamento in bottiglia di

almeno 4 mesi.

DATI ORGANOLETTICI

Colore: Rosso rubino tendente al granato, negli anni

acquisisce una tonalità ambrata.

Profumo: Bouquet composito, intenso ed elegante con

sentore di sottobosco e prevalenza di mammola e

muschio.

Sapore: Il sapore è robusto, caldo, asciutto ma non troppo,

gradevolmente tannico, vivace, armonico e

persistente.

Alcool: 14%

Temperatura di servizio: 18/20°C

Abbinamenti: Carni rosse, selvaggina, eventualmente accompagnate

da funghi e tartufo, formaggi e può essere

abbinato anche a piatti della cucina internazionale

a base di carni o con salse. Inoltre, per le sue

caratteristiche, è godibile anche quale vino da

meditazione.