Primitivo di Manduria

primitivo_di_manduria
Per Primitivo di Manduria s’intende la varietà coltivata a Manduria, Carosino, San Marzano di San Giuseppe, Avetrana, Sava, Maruggio, Lizzano,Torricella e Pulsano in provincia di Taranto. È un vino che sta regalando grandi successi a chi lo produce, ammirato in tutto il mondo. È un vino inte ...Altre informazioni



  • Descrizione prodotto

Per Primitivo di Manduria s’intende la varietà coltivata a Manduria, Carosino, San

Marzano di San Giuseppe, Avetrana, Sava, Maruggio, Lizzano,Torricella e Pulsano

in provincia di Taranto. È un vino che sta regalando grandi successi a chi lo

produce, ammirato in tutto il mondo. È un vino intenso, strutturato, ricco di

alcol, colore, tannicità non invadente, persistente.

Zona di produzione: Puglia.

Uva con cui è prodotto: Primitivo di Manduria.

Vinificazione: Fermentazione naturale a temperatura controllata

in acciaio inox per tre mesi.

Invecchiamento: Tre mesi in bottiglia.

DATI ORGANOLETTICI

Colore: Rosso rubino.

Profumo: Bouquet composito, intenso note fruttate.

Sapore: Fruttato, tannico, persistente, piacevole.

Alcool: 14%

Temperatura di servizio: 18/20°C

Abbinamenti: Si abbina perfettamente a pietanze tipiche locali

con primi a base di ragù, arrosti.