Nero di Troia

nero_di_troia
L’uva di Troia è un vitigno autoctono pugliese. Le origini del vitigno non sono certe, mentre certo è il legame con la città di Troia. Il vino che si ottiene da essa al termine dell’affinamento presenta un bel colore rosso rubino intenso giustamente tannico con tannini eleganti; austero, g ...Altre informazioni



  • Descrizione prodotto

L’uva di Troia è un vitigno autoctono pugliese. Le origini del vitigno non sono

certe, mentre certo è il legame con la città di Troia. Il vino che si ottiene da essa

al termine dell’affinamento presenta un bel colore rosso rubino intenso

giustamente tannico con tannini eleganti; austero, gusto speziato e di legno

anche senza passaggio in barrique, con sentori di more e liquirizia. Sta iniziando

ad essere apprezzato nel mondo.

Zona di produzione: Puglia IGP.

Uva con cui è prodotto: Uva di Troia 100%.

Vinificazione: Dopo la fermentazione malolattica si lascia affinare.

Invecchiamento: 6 mesi in acciaio con successivo affinamento in

bottiglia.

DATI ORGANOLETTICI

Colore: Rosso rubino con riflessi violacei.

Profumo: Ricco di essenze di frutti rossi, fichi, sentori di spezie

come il pepe nero e accenni di chiodi di garofano.

Sapore: Caldo e polposo, tannini decisi, finale floreale,

appena ammandorlato.

Alcool: 13%

Temperatura di servizio: 18/20°C

Abbinamenti: Si abbina perfettamente a carni rosse, ragù.